Home

PDFStampa

Emergenza smaltimento della frazione organica dei RSU

 

COMUNE DI MARIGLIANELLA

Città Metropolitana Di Napoli

UFFICIO ECOLOGIA E AMBIENTE

PROVVEDIMENTI PER CONTRASTARE L’EMERGENZA DETERMINATA DAL BLOCCO DEGLI IMPIANTI PER LA LAVORAZIONE DEI RIFIUTI ORGANICI (UMIDO) – ORDINANZA N. 45 DEL 20 AGOSTO 2019

CON NOTA DEL 20 AGOSTO 2019 LA GESCO SCARL, IMPIANTO PRESSO CUI IL COMUNE DI MARIGLIANELLA CONFERIVA IN VIA EMERGENZIALE LA FRAZIONE UMIDA DEI PROPRI RIFIUTI URBANI
NELLE ULTIME SETTIMANE, COMUNICAVA IL BLOCCO DEI CONFERIMENTI FINO ALLA SOLUZIONE DI PROBLEMI TECNICI LEGATI ALLA LAVORAZIONE DEGLI STESSI E ALLA TOTALE EVACUAZIONE DEI RIFIUTI STOCCATI.

ALLO STATO IL COMUNE DI MARIGLIANELLA, COME PER UN GRAN NUMERO DI COMUNI DELLA PROVINCIA DI NAPOLI, NON HA UNO SBOCCO PER I CONFERIMENTI DEI RIFIUTI DA MENSE E CUCINE.

IN TALE SITUAZIONE DI CRISI, L’AZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PUO’ SOLO CONTENERNE GLI EFFETTI PIU’ DELETERI, PROVVEDENDO PER LA PULIZIA DELLE STRADE ED INDIVIDUANDO – COME GIA’ FATTO IN OCCASIONE DELLE SCORSE SETTIMANE – SOLUZIONI ALTERNATIVE PER I CONFERIMENTI.

PER QUANTO SOPRA, CON ORDINANZA SINDACALE N. 45 DI PARI DATA, A PARTIRE DA OGGI SI E’ DISPOSTA LA SOSPENSIONE DELLA RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI ORGANICI (UMIDO) DERIVANTI DA MENSE E CUCINE (CER 20.01.08), FINO A DIVERSA COMUNICAZIONE.

SUL SITO WEB DI MARIGLIANELLA SARA’ OPERATIVA UNA SEZIONE DEDICATA ALLE COMUNICAZIONI URGENTI SU EVENTUALI CONFERIMENTI STRAORDINARI CHE POTRANNO ESSERE DISPOSTI, VOLTA PER VOLTA, PREVIA INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI DI CONFERIMENTO ALTERNATIVI.

NELL’APPREZZARE LO SFORZO FIN D’ORA OSSERVATO DAI TANTI CITTADINI I QUALI, COMPRENDENDO LE CIRCOSTANZE, SI ATTENGONO SCRUPOLOSAMENTE ALLE DISPOSIZIONI EMANATE A SALVAGUARDIA DELL’IGIENE E DELLA SALUTE PUBBLICA, CI SI SCUSA PER IL DISAGIO.

Mariglianella, 20 agosto 2019

Il Responsabile del Settore ambiente

Dott. Gianluca Pisano

L’Assessore all’ambiente

Dott.ssa Valentina Rescigno

Il Sindaco

Felice Di Maiolo

 

 

PDFStampa

Procedura aperta per la concessione in uso del Centro Sportivo Polivalente "Marco Cucca" in via Umberto I°

   

PDFStampa

AVVISO CONDIZIONI DI SUSCETTIVITÀ ALL’INNESCO E PROPAGAZIONE DI INCENDI BOSCHIVI VALIDO PER I GIORNI 14 E 15 AGOSTO 2019

 

  • Vista la D.G.R. n. 251 del 11/06/2019 di approvazione del “Piano regionale per la programmazione delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi nel triennio 2019-2021.
  • Visto il Decreto Dirigenziale n.51 del 13/06/2019, relativo alla Dichiarazione dello Stato di Grave Pericolosità per gli incendi boschivi in Campania dal 15/06/2019 al 30/09/2019.
  • Vista l’informativa regionale sugli incendi boschivi del 14.08.2019 che tiene conto delle stime relative alle condizioni di suscettività all’innesco e propagazione d’incendi, trasmessa dal Centro Funzionale Decentrato della Regione Campania ed assunta al prot. con il n°2019.0505415 in pari data.
  • Dato atto che il Bollettino di previsione degli incendi boschivi è strutturato su scala provinciale e riporta lo scenario di previsione di natura probabilistica delle condizioni di suscettività all'innesco ed alla propagazione degli incendi boschivi.

SI COMUNICA

ai fini delle valutazioni per l’applicazione delle azioni previste nelle rispettive pianificazioni di protezione civile per il rischio incendi boschivi, che sono previsti i seguenti livelli di allerta:

 

OGGI, mercoledì 14 Agosto 2019

 

LIVELLO DI ALLERTA:

SUSCETTIVITA’ MEDIA su tutte le province.

 

Tendenza per DOMANI, giovedì 15 Agosto 2019

 

LIVELLO DI ALLERTA:

SUSCETTIVITA’ MEDIA su tutte le province.

Si invitano, altresì, i Sindaci, in qualità di autorità locali di protezione civile, a voler divulgare alla cittadinanza le norme comportamentali da adottare nel periodo decretato di Massima Pericolosità agli incendi boschivi, rappresentate nelle pagine a seguire.

 

Il seguente bollettino è pubblicato e accessibile per la consultazione all’indirizzo https://bollettinimeteo.regione.campania.it/

 

Questa Sala Operativa, nell’assicurare massima collaborazione, provvederà a trasmettere eventuali aggiornamenti delle condizioni di suscettività, qualora disponibili.

 

 

 

 

D’ORDINE

DEL DIRIGENTE

 

DOTT.SSA CLAUDIA CAMPOBASSO

IL RESPONSABILE DELLA SALA OPERATIVA

GEOM. ERRICO FREDA

FIRMA AUTOGRAFA OMESSA AI SENSI

ART. 3, C. 2 D. LGS 12.02.1993 N. 39

   

PDFStampa

RINVIO DEL TURNO DI RACCOLTA DEI RIFIUTI INDIFFERENZIATI DAL 15 AL 16 AGOSTO


SI AVVISA CHE, A CAUSA DELLA CHIUSURA DELL’IMPIANTO DI CONFERIMENTO STABILITA DALLA SAPNA PER IL 15 AGOSTO 2019, COME
PREVISTO DALL’ORDINANZA SINDACALE N. 44/2019 LA RACCOLTA DEI RIFIUTI INDIFFERENZIATI (SECCO) POTRA’ ESSERE SVOLTA
SOLO NELLA GIORNATA DI VENERDI’ 16 AGOSTO.


SI CHIEDE, PERTANTO, AI CITTADINI DI DEPOSITARE I RIFIUTI INDIFFERENZIATI (SECCO) NELLA SERATA DEL GIOVEDI’ 15 AGOSTO IN
LUOGO DEL 14 AGOSTO.

Si ringrazia per la collaborazione.

Mariglianella, 14 agosto 2019

Il Responsabile del Settore ambiente
Dott. Gianluca Pisano

L’Assessore all’ambiente
Dott.ssa Valentina Rescigno

Il Sindaco
Felice Di Maiolo

   

PDFStampa

PROVVEDIMENTI PER CONTRASTARE L’EMERGENZA DETERMINATA DAL BLOCCO DEGLI IMPIANTI PER LA LAVORAZIONE DEI RIFIUTI ORGANICI (UMIDO)

COMUNE DI MARIGLIANELLA

Città Metropolitana Di Napoli

UFFICIO ECOLOGIA E AMBIENTE

PROVVEDIMENTI PER CONTRASTARE L’EMERGENZA DETERMINATA DAL BLOCCO DEGLI IMPIANTI PER LA LAVORAZIONE DEI RIFIUTI ORGANICI (UMIDO)

SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE, AD OGGI, PERMANE L’INDISPONIBILITA’ DI UN IMPIANTO DI LAVORAZIONE DEI RIFIUTI ORGANICI (UMIDO) SIA PER IL GIORNO 14, SIA PER IL GIORNO 16 AGOSTO. GLI UFFICI COMUNALI E L’AZIENDA DI IGIENE PUBBLICA SONO AL LAVORO PER DIMINUIRE IL DISAGIO DETERMINATO DAL PROTRARSI DELLA CRISI E PER TROVARE UNO SBOCCO.

L’INDIVIDUAZIONE DI UN IMPIANTO DI LAVORAZIONE ALTERNATIVO A QUELLI GIA’ INDIVIDUATI, E PURTROPPO NON OPERATIVI, E’ NECESSARIA PER POTER RACCOGLIERE I RIFIUTI ORGANICI (UMIDO), NON ESSENDO POSSIBILE STOCCARLI SE NON PER UN TEMPO LIMITATO.

TALE SITUAZIONE DI CRISI HA ASSUNTO DA TEMPO UNA SCALA REGIONALE PER CUI L’AZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PUO’ SOLO CONTENERNE GLI EFFETTI PIU’ DELETERI, PROVVEDENDO PER LA PULIZIA DELLE STRADE ED INDIVIDUANDO – COME GIA’ FATTO IN OCCASIONE DELLE SCORSE SETTIMANE – SOLUZIONI ALTERNATIVE PER CONFERIMENTI STRAORDINARI.

TANTO PREMESSO, SI DISPONE LA SOSPENSIONE DEI CONFERIMENTI DEI RIFIUTI ORGANICI (UMIDO) E DEGLI SFALCI PER I GIORNI DI RITIRO DEL 14 E 16 AGOSTO.

L’EVENTUALE RIPRISTINO DEI CONFERIMENTI PER IL GIORNO 16 AGOSTO - NON ESCLUSO - SARA’  RESO PUBBLICO MEDIANTE UN APPOSITO AVVISO SUL SITO WEB DEL COMUNE DI MARIGLIANELLA.

NELL’APPREZZARE LO SFORZO FIN D’ORA OSSERVATO DAI TANTI CITTADINI I QUALI, COMPRENDENDO LE CIRCOSTANZE, SI ATTENGONO SCRUPOLOSAMENTE ALLE DISPOSIZIONI EMANATE A SALVAGUARDIA DELL’IGIENE E DELLA SALUTE PUBBLICA, CI SI SCUSA PER IL DISAGIO.

Mariglianella, 13 agosto 2019

Il Responsabile del Settore ambiente

Dott. Gianluca Pisano

L’Assessore all’ambiente

Dott.ssa Valentina Rescigno

Il Sindaco

Felice Di Maiolo

 

   

PDFStampa

Avviso pubblico per l'istiuzione dell'albo delle famiglie affidatarie dell'ambito 22

IL RESPONSABILE


VISTA la Legge 28 marzo 2001 n. 149 «Diritto del minore ad un famiglia» concernente modifiche alla Legge 4 maggio 1983 n. 184 «Disciplina dell’adozione e dell’affidamento del minore», nonché al titolo VIII del libro primo del Codice Civile, che rafforza il diritto del minore a crescere ed essere educato nell’ambito della propria famiglia, e quando questo non è possibile, a crescere ed essere educato comunque nell’ambito di una famiglia;

VISTO l'art. 16, comma 3, lett. f) della legge n. 328/2000 il quale specifica che, nell’ambito del sistema integrato di interventi e servizi sociali hanno priorità, tra gli altri, “servizi per l’affido familiare, per sostenere, con qualificati interventi e percorsi formativi, i compiti educativi delle famiglie interessate”;

VISTA la delibera di Giunta Regionale della Campania n. 644 adottata in data 30 aprile 2004 con la quale sono state approvate le Linee d’indirizzo regionali per l’affidamento familiare;

VISTE le linee guida nazionali sull'affido approvate dalla Conferenza Unificata Stato - Regioni - Province Autonome - Autonomie Locali in data 25/10/2012;

VISTO il verbale n. 60 del Coordinamento Istituzionale redatto in data 26.04.2019;

RENDE NOTO

Che è indetto Avviso Pubblico per l’istituzione dell’Albo delle famiglie affidatarie dell’Ambito N22.

Clicca qui per l'avviso completo

Clicca qui per il modello di domanda

   

Pagina 4 di 9

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>