PDFStampa

Avviso pubblico affidamento incarichi

AVVISO PUBBLICO

PER L’AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI


Il Responsabile del Servizio Lavori Pubblici e manutentivo


Visto la legge 12.04.2006 n. 163 e successive modifiche ed integrazioni;

Visto l’art. 50 e 62 del D.P.R. n. 554/1999;

Preso atto della impossibilità dell’Ufficio tecnico di espletare lavori di progettazione, direzione inerente lavori pubblici;

RENDE NOTO

Il Comune di Mariglianella deve procedere all’affidamento a tecnici esterni di incarichi professionali ( progettazione, direzione lavori, coordinatore della sicurezza, collaudatore tecnico/amministrativo ) fiduciari di importo inferiore ad € 100.000,00 per l’esecuzione delle opere pubbliche nei prossimi anni.


Pertanto, il Responsabile del servizio LL.PP., ritiene opportuno procedere all’aggiornamento dell’Albo dei professionisti.

 


ART. 1

Possono chiedere di partecipare :

  1. i liberi professionisti singoli o associati nelle forme di cui alla legge 23.11.1939 n. 1815 e s.m.i., è fatto divieto al professionista di chiedere l’iscrizione come singolo e contemporaneamente, come componente di una associazione o società di professionisti, pena l’esclusione di entrambi i soggetti;

  2. le società di professionisti di cui all’art. 17, comma 6, lettera a) della legge 109/94;

  3. i raggruppamenti temporanei di cui all’art. 17, comma 1, lettera g) della legge 109/94; questi ultimi devono prevedere la presenza di un professionista abilitato da almeno cinque anni all’esercizio della professione secondo le norme dello stato membro dell’Unione Europea di residenza. Analogamente il raggruppamento deve prevedere la presenza di un giovane professionista iscritto all’albo professionale da meno di 5 anni.


ART. 2

L’incarico sarà conferito secondo i criteri indicati dal D.lgs. del 12.04.2006 n. 163 e dal D.P.R. 554/99, artt. 50 e 62 .

  1. REQUISITI MINIMI DI PARTECIPAZIONE

Iscrizione all’Albo professionale di appartenenza ed abilitazione all’incarico da espletare.

 

  1. ISCRIZIONE ALL’ALBO

Al fine di promuovere l’affidamento a giovani professionisti, occorre che il singolo professionista indichi l’albo di iscrizione :

  • giovani ( con meno di 5 anni di iscrizione all’Albo professionale );

  • esperti ( con oltre 5 anni di iscrizione all’Albo professionale ).


  1. COMPENSI

I compensi saranno stabiliti secondo i criteri di cui alla vigente tariffa nazionale degli ingegneri e degli architetti, con decurtazione minima del 10 % sugli onorari e le spese accessorie saranno considerate secondo i minimi tariffari vigenti, tuttavia l’onorario sarà chiaramente riportato nella convenzione di incarico.

  1. CRITERI DI AFFIDAMENTO

L’accertamento della sussistenza dei requisiti minimi, richiesti alla precedente lettera A) sarà effettuata dall’Ufficio Tecnico Comunale e l’affidamento dell’incarico avverrà sulla base dell’art. 57, comma 6), del D.lgs. del 12.04.2006 n. 163.

In particolare nell’affidamento dell’incarico sarà applicato il principio della rotazione.

Compatibilmente con la natura e l’importo del lavoro, l’Amministrazione comunale si riserva di procedere prioritariamente, all’affidamento congiunto di un esperto con un giovane professionista e ai raggruppamenti temporanei di cui all’art. 1, punto 3.


  1. DOCUMENTAZIONE RICHIESTA E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

I professionisti interessati dovranno far pervenire , a mano e/o per posta al protocollo del Comune di Mariglianella entro le ore 12.00 del giorno 31 dicembre 2010;

L’istanza prodotta in carta semplice, dev’essere indirizzata al Comune di Mariglianella , in essa dovranno dichiarare ed allegare la seguente documentazione :

  • Cognome, nome , luogo me data di nascita, residenza e domicilio ( recapiti per eventuali comunicazioni ) oltre al telefono e fax;

  • Indicare l’albo ( giovani / esperti) nel quale si intende essere inserito.

  • Dichiarazione sostitutiva ai sensi di legge, in cui si attesti :

  • A) di possedere il titolo di studio richiesto ( ingegnere, architetto, geometra, perito tecnico) e l’abilitazione ad espletare l’incarico da espletare;

  • Di essere abilitato all’esercizio della libera professione ed essere iscritto nel relativo albo professionale, numero di anni di iscrizione e di non trovarsi nelle condizioni di incompatibilità per l’espletamento dell’incarico specifico;

  • Di non trovarsi in una delle condizioni di cui all’art. 12 del D.lgs 157/95 e successive modifiche ed integrazioni;

  • Curriculum professionale sottoscritto e vidimato con timbro professionale su ogni pagina; esercizio esclusivo della libera professione;

  • Assenza di incarichi in corso con l’Ente ed eventuale data dell’ultimo incarico conferito;

  • Mancanza di motivi ostativi per la partecipazione o l’affidamento dell’incarico;

  • Di essere in regola con i contributi previdenziali ed assicurativi e che successivamente all’aggiudicazione si impegnerà a fornire all’amministrazione comunale apposita attestazione da parte della competente INARCASSA o altra cassa previdenziale di appartamento.


ART. 3

La presentazione della domanda di iscrizione in forma errata o incompleta determinerà l’esclusione del candidato dall’iscrizione dell’albo dei professionisti di fiducia dell’Amministrazione Comunale.

Saranno escluse le domande pervenute al protocollo del Comune oltre le ore 12.00 del giorno 31 dicembre 2010 ;

Saranno escluse le domande effettuate dai soggetti per i quali è riconosciuta una condizione di esclusione dalla partecipazione alle gare per l’affidamento o dalla contrattazione con la Pubblica Amministrazione, come prevista dall’ordinamento giuridico vigente, accertata con ogni mezzo ed in qualsiasi momento.

 


ART. 4

Si precisa quanto segue :

  • questo Ente non è in alcun modo vincolato a procedere ad affidamento;

  • con il presente avviso non è posta in essere alcuna procedura concorsuale, paraconcorsuale, di gara di appalto o di trattativa privata, ne sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggio o altre classificazioni di merito;

  • il curriculum professionale, così come gli altri elementi integranti la domanda, hanno il solo scopo di rendere pubblica la disponibilità ad accettare l’eventuale incarico professionale e di presentare le esperienze e le capacità professionali dei partecipanti.

Qualora si proceda all’affidamento, l’incarico sarà regolato da convenzioni o disciplinari quanto lo stesso, non risulti già compiutamente definito dalla deliberazione o determinazione di incarico.


ART. 5

L’incarico dovrà essere espletato nel rispetto D.lgs. del 12.04.2006 n. 163, nonché del D.P.R. 554/99 e s.m.i. . Il soggetto incaricato, inoltre, dovrà recepire le indicazioni del Responsabile Unico del Procedimento, dovrà altresì partecipare alle riunioni che verranno indette dall’Amministrazione Comunale e/o dal R.U.P., fornendo tutti i necessari chiarimenti. In ogni caso dovrà ottemperare, allorché il progetto sarà definito nei suoi elementi principali, a quanto verrà richiesto dal R.U.P. Dovranno essere, comunque, eseguite dal soggetto affidatario tutte le modifiche che si dovessero rendere necessarie per soddisfare prescrizioni di Enti terzi. L’Amministrazione comunale si riserva qualsiasi decisione in merito a successivi incarichi, ivi compreso la D.L.


ART. 6

Gli affidatari degli incarichi professionali di cui al presente avviso, non possono partecipare agli appalti delle opere ad esse relativi, nonché ad eventuali subappalti e cottimi, inoltre, ai medesimi appalti, subappalti e cottimi non può partecipare alcun soggetto controllato, controllante e collegato all’affidatario dell’incarico professionale.


ART. 7

Il presente atto costituisce avviso come richiesto dall’art. 62, comma1 del D.P.R. 554/99 e sarà pubblicato all’Albo Pretorio Comunale e su “ Aste ed Appalti Pubblici “ .


ART. 8

 Il responsabile Unico del Procedimento è il responsabile del servizio Lavori Pubblici del Comune di Mariglianella, con sede presso la sede municipale, alla Via Parrocchia n. 48, - tel 081.841.12.22. – tel 081.841.37.94.

ART. 9

 L’Amministrazione Comunale si riserva la possibilità di non procedere ad alcun affidamento, e/o di procedere anche in presenza di un solo partecipante. Si riserva inoltre, la possibilità di sospendere e/o revocare la presente procedura per qualsiasi motivazione, senza che ciò possa costituire a qualsivoglia titolo richiesta di danni e/o rimborso spese.

Art. 10

La partecipazione alla presente procedura costituisce formale ed integrale accettazione delle condizioni e/o modalità contenute nel presente avviso.


ART. 11

Ai fini della legge 675/96 si informa che il Comune di Mariglianella si impegna a rispettare la riservatezza delle informazioni fornite dai concorrenti e che tutti i dati conferiti saranno trattati solo per finalità connesse a strumentali alla procedura ed alla eventuale stipula e gestione del contratto, nel rispetto delle disposizioni vigenti.


 

 Il Responsabile del servizio LL.PP. e Patrimonio

 

Ing. Arcangelo Addeo

 

 

Clicca qui per scaricare il modello di domanda in pdf